Le arti marziali tradizionali sono qualcosa di molto più di un insieme di tecniche da combattimento. Un tempo i “marzialisti” erano esperti di filosofia, pittura, calligrafia, medicina tradizionale e strategia. I grandi maestri del passato erano in grado di trasformare il “piombo in oro” ossia di rendere ogni situazione costruttiva e positiva. In questo senso il Kung Fu può rappresentare una strada per scoprire se stessi e riattivare il reale potenziale umano.

Il Taoismo basa la sua filosofia sul sistema binario espresso dal concetto di Yin e di Yang, le arti marziali posso educare alla comprensione di questo principio attraverso pratiche che coinvolgono la sviluppo delle capacità fisiche e mentali. Il Progetto Decode offre una chiave di lettura per comprendere la trasversalità della conoscenza e l'interdipendenza tra le cose che ci circondano utilizzando la lente delle arti marziali.