Inizia la pratica delle arti marziali alla fine degli anni 80, in una delle poche scuole Europee che insegnavano il Kung Fu e gli aspetti culturali ad esso legati. Da grande appassionato pratica diversi sistemi di combattimento ma si innamora del Wing Chun di cui avrà poi esperienza in diverse organizzazioni. Nel 2010 decide di seguire l'insegnamento e le ricerche del M° D'Angelo diventando poi responsabile di una delle più importanti sedi italiane del gruppo DECODE. Come operatore Shiatsu e insegnante di arti marziali ha deciso di dedicare completamente la sua vita alla diffusione di queste antiche tradizioni.